Guarnizioni Spirometalliche

La guarnizione spirometallica è costituita da un lamierino metallico opportunamente sagomato e avvolto a spirale unitamente a un nastro di materiale soffice di riempimento.

Sono particolarmente indicate per compensare i movimenti delle flange dovuti a cicli termici e/o di pressione, shocks o vibrazioni.

La tenuta è il risultato di una complessa azione combinata di movimenti di compensazione e assestamento fra lamierino metallico e materiale di riempimento, quando la guarnizione viene compressa correttamente.

Le guarnizioni spirometalliche sono più elastiche di qualsiasi altro tipo a base metallo/filler, molto resistenti meccanicamente, garantiscono una densità uniforme.

E’ possibile ottenere densità diverse in funzione dei carichi di serraggio e delle condizioni di impiego onde assicurare rendimenti ottimali.

ANELLI ESTERNI ED  INTERNI

Gli anelli esterni hanno la funzione di centrare e allineare la guarnizione fra i tiranti e limitare lo schiacciamento  in fase di serraggio mentre quelli interni hanno la funzione di limitare lo schiacciamento della guarnizione, irrigidire la deformazione, evitare l’effetto turbolenza e l’erosione esercitata dal fluido. Possono essere in Carboon Steel, Aisi 304, Aisi 316

LAMIERINO METALLICO AISI 304, 316, 316L, 321, 347, monel 400, titanio, inconel 600/625, inconel 750, incoloy 800/825, duplex, duplex S.S

MATERIALI DI RIEMPIMENTO grafite, PTFE, asbestos free paper, ceramica

SPW H1 Semplice
SPW H2 Anello di centraggio esterno
SPW H3 Anello di contenimento interno
SPW H4 Anello di centraggio esterno e anello di contenimento interno





Richiedi informazioni su questo prodotto


Oppure chiamaci al numero 0532 772958